Scopri il mondo dell'arredamento con noi

Oggi - Storia Arredamento Italiano


L’arredamento nelle case degli italiani ora tende ad essere splendidamente curato e riflette l'individualità e il gusto dei proprietari, grazie anche alla vasta gamma disponibile per arredamento, suppellettili, materiali da costruzione e materiali tecnici adatti a soddisfare i gusti più esigenti e variegati.

Il "buon gusto" nell’arredamento casa non è più una forma stilistica stereotipata: senza preconcetti, in Italia è ormai riconosciuto come la capacità di arredare una casa in una maniera semplificata con mobili funzionali, utilizzando anche alcuni pezzi d'arte unici e belli. 

La distinzione tra soggiorno, sala da pranzo, cucina, camere da letto è in fase di restauro dopo un periodo di “rivoluzionario” nel quale i grandi spazi aperti sono stati favoriti, come reazione alle soluzioni stereotipate precedenti che aveva prevalso per tanto tempo.

Come parte della sempre crescente ricerca del benessere individuale, particolare attenzione viene data alla sala da pranzo e la cucina, luoghi in cui il tipico "slow food" italiano viene glorificato come parte di uno stile di vita signorile in diretto contrasto con il tanto diffamato “fast-food”, che sta perdendo rapidamente terreno in Italia dopo un periodo iniziale di popolarità.

Allo stesso modo, il bagno è ora riconosciuto come un luogo di riposo e di relax e forse anche meditazione, dedicato al corpo lenitiva e l'anima. Le nuove tendenze nella decorazione bagno e attrezzature tecniche riflettono questa tendenza. Infine, la difficoltà che esiste nel trovare casa ha portato una maggiore enfasi su soluzioni decorazione della casa che fanno attività di manutenzione più semplice, come ad esempio grandi armadi walk-in e luoghi di stoccaggio, tessuti antimacchia e facile da pulire pavimenti.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Con la prosecuzione della navigazione su WebArredamento.com, o chiudendo questo banner, presti il consenso all’uso di tutti i cookie